La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

Il bavaglio ai lavoratori e alle lavoratrici

Posted by comitatonogelmini su 21 maggio 2010

dal sito FLC CGIL Scuola
21 maggio 2010

Il direttore dell’ufficio scolastico regionale dell’Emilia Romagna ritiene che i lavoratori e le lavoratrici della scuola non possano esprimere a mezzo stampa “posizioni critiche” nei confronti di un Governo che sta smantellando, con tagli indiscriminati, la scuola pubblica e ancora, ritiene “improprio” che gli stessi lavoratori indirizzino ad alte autorità politiche appelli, richieste od altro per rappresentare la gravità della situazione. Questo è quanto si legge in una nota riservata dell’USR Emilia Romagna.

Questa comunicazione è inaccettabile e illegittima.

Rappresenta una gravissima lesione alla libertà di manifestazione del pensiero e il tentativo di mettere il bavaglio alle legittime proteste dei lavoratori e delle lavoratrici della scuola, tra l’altro alla vigilia di una manovra che si prefigura pesantissima per l’occupazione e le retribuzioni dei dipendenti pubblici.

L’unica risposta che attendiamo è il ritiro immediato della nota e le dimissioni del direttore dell’Ufficio scolastico regionale dell’Emilia Romagna.

Annunci

3 Risposte to “Il bavaglio ai lavoratori e alle lavoratrici”

  1. giulietta poli said

    é veramente inaudito, siamo al regime, questa “democrazia” è ormai morente, costoro hanno fatto carta straccia della Carta Costituzionale e di tutti i documenti internazionali in materia di diritti fondamentali…..non posso credere che il paese sia così ripiegato su se stesso e che l’illegittimo sia ormai la norma; veramente tempo fa ci aveva provato anche la Palumbo dell’USR del Veneto, le avevo inviato, per via gerarchica, come da lei richiesto nella sua nota, una lettera aperta alla quale non ho, ovviamente, mai ricevuto risposta…….ma questi alti dirigenti, strapagati, sic, dove hanno lasciato il cervello? dovremmo essere, come chiedono loro, noi a totale “servizio” di questa nazione? e loro? per favore………..
    giulietta poli ins di scuola primaria padova

  2. […] qui e qui e trovate già vari commenti nei blog di colleghi: Speculum maius, Dieci minuti di… Comitato genitori insegnanti di Padova, tanto per citarne solo […]

  3. viviana ettorre said

    http://www.agoravox.it/Cara-Gelmini-sono-un-insegnante.html
    Ecco la mia lettera al Ministro Gelmini!
    Noi non stiamo zitti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...