La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

Occupazioni, il conto sale a 15

Posted by comitatonogelmini su 4 dicembre 2010

di Simone Varotto
da Il Mattino di Padova
4 dicembre 2010

 

PADOVA. Non si arresta l’ondata di occupazioni, autogestioni e assemblee permanenti nelle scuole superiori di Padova. Ieri mattina altri sei istituti sono stati occupati o sono passati ad una situazione autogestita: sono l’istituto d’istruzione superiore Ruzza-Pendola, i tecnici industriali Marconi e Severi, il tecnico commerciale Gramsci, il tecnico per geometri Belzoni (occupato effettivamente nel pomeriggio dopo una mattinata di assemblee) e il tecnico industriale Natta, dove però gli studenti hanno optato per l’autogestione. Si arriva così a quindici scuole coinvolte direttamente nella protesta studentesca iniziata sabato scorso.

CORTEO. Oggi, a conclusione di una settimana di proteste nelle scuole, gli studenti medi degli istituti in agitazione si sono dati appuntamento alle 9.30 in piazza Antenore, di fronte alla Prefettura, per dar vita ad un corteo. La decisione di manifestare compatti è stata raggiunta ieri pomeriggio nel corso di una riunione tra rappresentanti e delegati dei vari istituti che si è tenuta al liceo classico Tito Livio. Scartata l’ipotesi di raggiungere l’Ufficio scolastico provinciale in piazzale Pontecorvo, chiuso stamattina, gli studenti intendono sfilare per il centro.

TITO LIVIO. Ieri mattina nello storico liceo dov’è «maturato» il presidente Napolitano i rappresentanti d’istituto hanno tenuto una conferenza stampa per chiarire la genesi e le motivazioni della loro protesta e per rendere note le limitazioni al piano di offerta formativa della loro scuola dovute al taglio delle risorse. Si va dai 150 mila euro che il Tito Livio avanza dal Ministero all’aumento di 50 euro del contributo per l’iscrizione, dalla soppressione dello storico coro d’istituto alla difficoltà per mantenere in vita almeno la pluripremiata attività di teatro antico. «E’ a rischio anche il finanziamento del Certamen Liviano, gara nazionale che ha anche il patrocinio del Ministero dell’Istruzione» ha aggiunto la preside Aurora Albina Scala, intervenuta al termine della conferenza. «Non posso avallare questa forma di protesta ma sono contenta del modo democratico e maturo con cui gli studenti la stanno portando avanti, spinti da motivazioni coerenti con le condizioni del loro liceo – ha detto la preside – ricordo comunque che stiamo garantendo la didattica agli studenti che intendono fare lezione».

LETTERA AL MODIGLIANI. Gli allievi del liceo artistico Modigliani hanno deciso di rilanciare una lettera, indirizzata al dirigente scolastico, ai loro insegnanti, al personale della loro scuola e ai loro genitori, sul popolare sito internet http://www.scuolazoo.it (dove si può trovare il testo completo) che sta dedicando numerosi servizi alle occupazioni in tutta Italia. «Vogliamo dare un segnale forte alla cittadinanza sulla presenza attiva degli studenti, che non vogliono essere considerati il fondo del barile – si legge – le scuole sono state colpite dalla riforma Gelmini».

IRONIA AL CURIEL. «Cogito ergo Occupo» recita un cartellone esposto al Curiel, occupato da giovedì. I ragazzi del liceo scientifico di via Buonarroti, all’Arcella, hanno anche voluto rispondere ad una recente affermazione del premier Berlusconi. «I veri studenti sono a casa a studiare» ha detto il presidente del consiglio. «Quelli intelligenti sono al Curiel ad occupare» la risposta in rima degli studenti.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...