La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

I genitori di Monselice contro l’accorpamento dei due istituti comprensivi esistenti in città

Posted by comitatonogelmini su 29 gennaio 2012

da Il Gazzettino
29 gennaio 2012

Una petizione per chiedere alla Regione Veneto la sospensione dell’iter dell’accorpamento dei due istituti comprensivi Guinizelli e Zanellato, avviato con la delibera di giunta comunale del 27 dicembre scorso. L’hanno firmata trecento genitori che ogni mattina portano i propri figli nelle scuole dei due istituti. La normativa regionale, come ricordano i genitori nella loro lettera, prevede il dimensionamento strutturale della rete scolastica mediante la creazione di istituti comprensivi costituiti da almeno mille alunni. E considerando che i due istituti comprensivi Zanellato e Guinizelli, già esistenti a Monselice, hanno rispettivamente, circa 1100 alunni e circa 880 alunni, l’amministrazione di Monselice non sarebbe stata obbligata a prevedere accorpamenti. «Abbiamo chiesto in varie occasioni all’amministrazione di incontrare gli organi collegiali e i comitati genitori per discutere l’ipotesi di accorpamento – spiegano ancora i genitori -. Ma le nostre richieste sono rimaste tutte non ascoltate». Ma quali sono i punti critici e le perplessità sollevate dai trecento firmatari della petizione? «Anzitutto riteniamo sia molto difficile raccogliere le esigenze delle famiglie del territorio, per provvedere poi all’elaborazione del piano dell’offerta formativa entro l’inizio del prossimo anno. – commentano i genitori – Inoltre c’è il rischio di uniformare l’offerta formativa per esigenze di semplificazione della gestione, con minore scelta di orari e progetti per le famiglie, in una cittadina ricca invece finora di proposte». I genitori puntano poi il dito contro la graduatoria unica degli insegnanti, che potrebbe causare una discontinuità didattica. Critiche anche sulla «limitazione della funzione educativa e di referente con le famiglie del dirigente scolastico, sempre più impegnato in attività e funzioni di natura amministrativa e obbligato, in questo particolare contesto, a gestire scuole distribuite su più Comuni ed a relazionarsi con enti locali con differenti politiche scolastiche». 

Scarica qui il testo della delibera di giunta del comune di Monselice
Scarica qui il testo della petizione già firmata da 324 genitori i cui figli frequentano gli Istituti Comprensivi Guinizzelli e Zanellato
Scarica qui il testo della lettera di protesta inviata ai quotidiani locali dai consiglieri di minoranza del comune di Monselice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...