La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

Organici 2012/13 e confluenze: ecco i documenti ufficiali del MIUR

Posted by comitatonogelmini su 29 marzo 2012

di Comitato Genitori ed Insegnanti per la Scuola Pubblica di Padova
29 marzo 2012

Come avevamo ipotizzato, nella giornata di oggi il MIUR e i sindacati della scuola hanno reso nota tutta la documentazione relativa alle operazioni connesse alla determinazione degli organici di diritto dei vari ordini di scuola per il prossimo anno scolastico.

Rispetto a quanto anticipato nelle bozze provvisorie dei giorni scorsi risulta tutto confermato.

In particolare dalla circolare ministeriale n° 25 a firma di Lucrezia Stellacci (sic!) che regolamenta tutti gli organici per il prossimo anno scolastico si evince che:

  • la dotazione complessiva è pari  600.839 posti, uguale a quella dello scorso anno, ma si tratta come noto di una dotazione già pesantemente tagliata negli ultimi tre anni per effetto della manovra del Governo Berlusconi (come magra consolazione diciamo che almeno non sono state proposte ulteriori “razionalizzazioni”);
  • la dotazione di ciascuna regione  è stata ripartita per i 4 gradi di scuola e assegnata alle varie direzioni scolastiche regionali sulla base della previsione dell’andamento degli alunni, e quindi delle classi; l’organico delle singole scuole verrà determinato tenendo conto della ripartizione che effettuerà ciascun Direttore Regionale per le singole province e per i vari gradi di scuola.

Nel dettaglio dei punti principali:

  • complessivamente nessun posto in meno, neanche per effetto della messa a regime dei vari percorsi di riforma. Nella scuola primaria, ad esempio, deve essere mantenuta complessivamente non solo la stessa dotazione organica dello scorso anno, ma nelle singole scuole non vanno sottratte le risorse derivanti dal tempo scuola a regime a 27 ore anche nelle classi quarte. Tali disponibilità devono restare per l’autonoma programmazione della scuola.
  • la presenza di un richiamo esplicito al rispetto delle norme sulla sicurezza: speriamo serva per ridurre, almeno in parte, il sovraffollamento delle aule-pollaio.

  • per quanto concerne le ore di insegnamento delle materie alternative alla religione cattolica, viene ricordato che il 7 dicembre 2011 è stata rilasciata la procedura per l’invio telematico dei contratti a tempo determinato per l’insegnamento di tali attività che restato regolati dalle disposizioni e dai chiarimenti fino ad ora forniti (nota n. 26482 del 7 marzo 2011).

  • vengono individuate indicazioni più dettagliate per evitare il ricorso massiccio (e non solo nei casi mirati alla salvaguardia delle titolarità) alla costituzione di cattedre oltre le 18 ore contrattuali (speriamo che poi gli Uffici Territoriali Regionali e Provinciali non cerchino di fare i “furbetti” come è accaduto negli anni passati).

Scarica il testo della circolare n. 25 del 29 marzo 2012

Scarica le tabelle con la ripartizione degli organici per regione

Scarica il testo del Decreto interministeriale di ridefinizione dell’orario complessivo annuale delle lezioni delle classi quarte e quinte degli istituti tecnici

Scarica il testo delle attuali classi di concorso su cui confluiscono le discipline relative ai primi tre anni di corso degli istituti di II grado interessati al riordino

Le confluenze per i Licei

Le confluenze per gli Istituti Tecnici

Le confluenze per gli Istituti Professionali

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...