La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

Coordinamento Nazionale per la Scuola della Costituzione: incontro a Roma l’11 dicembre

Posted by comitatonogelmini su 9 dicembre 2013

haroma2
di Coordinamento Nazionale per la Scuola della Costituzione
9 dicembre 2013

Il temuto “collegato” alla Legge di Stabilità 2014,che delegava il Governo a legiferare per il riordino e la         semplificazione della disciplina in materia di istruzione, università e ricerca, è stato dalla stessa ministra Carrozza definito superato. 
Nello specifico, per quanto riguarda la scuola, si prevedeva la riforma organica del reclutamento dei docenti, la modifica dello stato giuridico e del trattamento economico del personale della scuola, la cancellazione effettiva degli Organi Collegiali  ridotti a una mera funzione consultiva…
Abbiamo motivo di credere che questa improvvisa virata sia  il frutto della pronta reazione del mondo della scuola, una sorta di tam tam su reti e  Fb,  una chiamata a raccolta partita dai tanti movimenti   costantemente vigili che si sono immediatamente allertati.
 Ma la   certezza che non si debba proprio ora tirare i remi in barca è confermata da altri scogli connessi alla Legge di Stabilità, come la prevista  “razionalizzazione della spesa” nel triennio 2015-17 che colpisce ancora una volta pesantemente la scuola statale nell’esercizio della sua funzione formativa, mentre i finanziamenti alle scuole private per il solo 2014 ammontano a 494 milioni di euro.

Per valutare la gravità di quanto ci sovrasta e confrontare opportune strategie di opposizione contro improvvise ricadute di nuovi penalizzanti provvedimenti sulle nostre scuole

IL COORDINAMENTO invita 

associazioni, movimenti, forze politiche e sindacali , docenti, studenti, genitori, personale amministrativo delle scuole che si riconoscono nella difesa della democrazia scolastica

MERCOLEDI  11  DICEMBRE – (ore 15.30-18-30)

SALA DELLA MERCEDE –via della Mercede 55- ROMA

L’iniziativa non ha  carattere  di convegno né di seminario.

 Si tratta di un primo incontro per inaugurare un rapporto periodico di confronto tra gruppi parlamentari e il Coordinamento nazionale.

Nel corso della breve introduzione verranno enunciate 5 questioni ritenute oggi prioritarie:

1.    Esigenza di un piano pluriennale nella prospettiva di adeguamento della Scuola dell’Infanzia statale alla domanda sociale

2.    Ripristino degli OO CC territoriali e rafforzamento del ruolo degli OO CC della scuola con archiviazione sia della pdl Aprea, sia della recente proposta di legge delega presentata in CdM.

3.    Revisione di tutta la tematica relativa alla Valutazione che deve essere compatibile con la libertà di insegnamento.

4.    Stabilizzazione del personale precario in conformità alle direttive UE

5.    Accantonamento dell’ipotesi della riduzione di un anno del percorso scolastico.

Sui singoli punti sono previsti brevi interventi di chi ha particolari esperienze e riflessioni da comunicare.

A seguire, risposte di parlamentari che hanno assicurato la presenza (PD,SEL,5 Stelle)

 Eventuali repliche- Conclusioni del Coordinamento  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...