La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

INVALSI: mettiamoci una croce sopra.

Posted by comitatonogelmini su 31 marzo 2014

dal blog La Scuola delle 3i
31 marzo 2014

Si parla tanto di quiz Invalsi ma pochi sanno cosa siano esattamente e soprattutto come siano strutturati questi test a crocetta. A eccezione dei bambini sottoposti alla prova e dei docenti che l’hanno somministrata, nessuno li ha mai visti.

Di seguito proponiamo i test di Italiano che l’anno scorso (maggio 2013) l’Invalsi ha voluto sottoporre a tutti bambini delle seconde classi della scuola primaria. In tutta Italia e senza alcuna differenziazione (anche in caso di bambini con specifiche difficoltà).

Vi proponiamo un gioco, molto serio: consiste nel rispondere alle domande contenute nel fascicolo Invalsi.

Scopo di questo gioco serio è prendere diretta consapevolezza di cosa sia realmente il test Invalsi, fuori da ogni chiacchiera o speculazione, anche rispetto alle critiche che andiamo facendo alla valutazione mediante “prove oggettive e standardizzate”. Vorremmo, inoltre, documentare, se i dati ce lo consentono, il rapporto tra la natura delle prove, il sistema di valutazione, e le finalità politico-ideologiche che con esso si vogliono perseguire.

Abbiamo frazionato in tre parti l’opuscolo proposto dall’Istituto alle scuole, conservando in tutto e per tutto l’originale, compresa la suddivisione in tre parti che corrisponde ai tre diversi gruppi di domande.

Le prove verranno inviate ai giocatori un gruppo per volta, a distanza di una settimana.

È necessario rispondere seguendo le istruzioni fornite all’inizio del fascicolo, mettendo una crocetta nello spazio attivo, evidenziato con il colore azzurro chiaro. Nell’ultima pagina di ogni sezione c’è lo spazio per dire quanto tempo è stato impiegato nel rispondere a tutte le domande e per poter scrivere, in modo sintetico, pareri, commenti, ragionamenti, esplicitare dubbi relativi all’esperienza fatta.

Una volta completato, il file dovrà essere inviato a genitoreattivo@gmail.com

Il gioco proseguirà con la pubblicazione di tutti i risultati ottenuti in base alle griglie di valutazione predisposte dall’Invalsi. Soprattutto verrà dato conto di tutti i commenti, le osservazioni, i dubbi.

Ognuno avrà così la possibilità di trarre le sue conclusioni. Al fine di una corretta riflessione sulla prova va tenuto in considerazione che i bambini hanno 45 minuti per rispondere a tutti i 23 quesiti. Durante questo tempo non possono alzarsi dal banco (neanche per andare in bagno).

Chi partecipa al gioco riceverà l’esito delle prove in corso, tutti gli altri potranno leggere lo stesso materiale, strada facendo, su questo sito.

A chi accetterà di giocare, speriamo tante e tanti, chiederemo anche una partecipazione attiva alla campagna di informazione antiInvalsi.

Grazie e buon gioco!

SCARICA LA PRIMA PARTE DEL MODULO EDITABILE DA COMPILARE E RISPEDIRE

Le restanti 2 parti del modulo saranno pubblicate nei prossimi giorni.

Una Risposta to “INVALSI: mettiamoci una croce sopra.”

  1. Anna Francesconi said

    Ho conosciuto e verificato personalmente quanto siano assurde queste prove e i criteri con cui valutarle. Non ho nessuna voglia di cimentarmi, ma gradirei poter firmare anche subito una petizione o quant’altro per eliminarle.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...