La scuola è nostra! Miglioriamola insieme

Comitato genitori e insegnanti x la scuola pubblica – Padova e Provincia

Posts Tagged ‘contingente immissioni in ruolo 2011-12’

L’USP di Padova comunica le sedi disponibili per le immissioni in ruolo, le date e i nomi degli aspiranti convocati

Posted by comitatonogelmini su 22 agosto 2011

di Comitato Genitori ed Insegnanti per la Scuola Pubblica di Padova
22 agosto 2011

L’AT di Padova (ex Ufficio Scolastico Provinciale) ha comunicato oggi le sedi disponibili in provincia per le immissioni in ruolo dei docenti di ogni ordine e grado.

Ricordiamo che queste disponibilità potranno essere scelte da coloro che verranno immessi in ruolo in base ad indiviaduazione dalle graduatorie ad esaurimento (2009/2011 o 2011/2014); viceversa per le immissioni da graduatoria di concorso ordinario (in vero molto poche ormai e limitate ad alcune particolari classi di concorso) l’operazione verrà gestita dall’USR del Veneto.

Contestualmente l’USP ha anche resi noti i giorni, gli orari e i nominativi degli aspiranti al ruolo convocati.

Infine, rammentiamo a tutti coloro che riusciranno ad ottenere l’immissione che la richiesta di produzione della documentazione relativa ai titoli posseduti entro tre giorni dalla firma del contratto, riguarda esclusivamente i titoli ed i servizi autocertificati in precedenza concernenti scuole ed enti NON STATALI. Ai sensi dell’ art. 47 del DPR 445/00, infatti, non vanno presentati titoli e servizi che vengono rilasciati o sono in possesso della Pubblica Amministrazione, cioè delle Scuole Statali, Università, Uffici Scolastici, Uffici del Lavoro, ecc.

Scarica qui la disponibilità per le scuole dell’infanzia

Scarica qui la disponibilità per le scuole primarie

Scarica qui la disponibilità per le scuole secondarie di primo grado

Scarica qui la disponibilità per le scuole secondarie di secondo grado

Scarica qui i nominativi dei convocati il 26 agosto per le scuole dell’infanzia

Scarica qui i nominativi dei convocati il 25 agosto per le scuole primarie (contingente 2009/2011)

Scarica qui i nominativi dei convocati il 26 agosto per le scuole primarie (contingente 2011/2014)

Scarica qui i nominativi dei convocati il 25 agosto per le scuole secondarie di I e II grado

Scarica qui i nominativi dei convocati il 26 agosto per le scuole secondarie di I e II grado

Scarica qui i nominativi dei convocati il 27 agosto per le scuole secondarie di I e II grado

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’USR del Veneto ha pubblicato la direttiva per uniformare le operazioni di assunzione a tempo indeterminato

Posted by comitatonogelmini su 19 agosto 2011

di Comitato Genitori ed Insegnanti per la Scuola Pubblica di Padova
19 agosto 2011
I docenti inseriti “a pettine” nelle graduatorie 2010/2011 non potranno essere nominati in ruolo, almeno in una prima fase; i loro posti verranno accantonati e momentaneamente affidati a supplenze temporanee dai dirigenti scolastici dei singoli istituti fino “all’avente diritto”

Con nota protocollo MIUR AOODRVE.UFF.III/11531/C21, datata 17 agosto, l’Ufficio Scolastico regionale del Veneto ha diramato oggi la direttiva regionale per uniformare le operazioni di assunzione a tempo indeterminato del personale docente, educativo ed ATA in relazione alla C.M. n. 73 del 10 agosto 2011 e al D.M. n. 74 del 10 agosto 2011.

In particolare la nota ribadisce che le operazioni di assunzione in ruolo partiranno il 24 agosto con le nomine da Concorso a VE, BL, PD e VR e dovranno concludersi al massimo entro il 31/8; viene allegato inoltre l’elenco delle Graduatorie di concorso esaurite.

Per i candidati inseriti a pettine su istanza del Commissario ad Acta (vedi art. 1 del D.M. n. 74/2011 che prevede, com’è noto, che le assunzioni a tempo indeterminato, con retrodatazione giuridica all’a.s. 2010/2011, vengano effettuate utilizzando le graduatorie ad esaurimento vigenti nell’a.s. 2010/2011), l’USR del Veneto puntualizza:

Poiché Dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali sono stati obbligati ad integrare tali graduatorie su preciso ordine del Commissario ad acta, con i nominativi dei docenti nei cui confronti il TAR del Lazio ha emesso specifiche ordinanze cautelari favorevoli all’inserimento “a pettine”, le nomine in questione dovranno essere disposte come segue:

  1. nei confronti dei soli aspiranti compresi negli elenchi del Commissario ad acta, che risultino in posizione utile per l’eventuale nomina in ruolo, dovrà essere immediatamente comunicato, con telegramma o raccomandata con avviso di ricevimento, l’accantonamento della nomina e del posto al 31.08.2012, in attesa della sentenza di merito. I predetti aspiranti non dovranno pertanto essere convocati e non dovranno essere destinatari di provvedimenti di individuazione con scelta della sede provvisoria, in quanto la nomina e la sede provvisoria vacante al 31.08.2012 sarà loro accantonata di risulta, a meno che non intervenga nei prossimi giorni una diversa indicazione uniforme del MIUR o una sentenza di merito.”

Inoltre, prosegue la nota

  1. “Salvo diverse indicazioni del MIUR, le operazioni di nomina in ruolo che riguardano graduatorie con candidati inseriti “a pettine” per ordine del Commissario ad acta si svolgeranno secondo la seguente procedura:
    • convocazione e assegnazione della sede provvisoria, garantendo la copertura di tutti i posti vacanti fino al 31 agosto 2012, agli aspiranti inclusi a pieno titolo NON in esecuzione di ordinanze cautelari del TAR;
    • accantonamento d’ufficio di un numero di posti vacanti fino al 31 agosto, pari agli aspiranti inseriti a pettine per ordine del citato Commissario, in posizione utile per ottenere la nomina in ruolo, tenendo conto dei posti vacanti residuati dopo l’assegnazione delle sede agli aspiranti indicati al precedente punto. In caso disponibilità residue fino al 31 agosto in numero maggiore rispetto ai candidati in questione, la scelta della sede da accantonare sarà effettuata secondo criteri stabiliti da codesti Uffici.

La competenza alla copertura dei posti accantonati con supplenza fino all’avente diritto, come sopra indicato, è del Dirigente scolastico, il quale procederà alla nomina dalle graduatorie d’istituto, con contratto di natura provvisoria fino all’avente titolo, salvo diverse indicazioni del MIUR.”

Da segnalare, infine, che verranno fatte nomine solo su posti in Organico di Diritto oppure su posti al 31/8, ma qualora i posti al 31/8 fossero stati ridotti rispetto all’OD a causa delle operazioni di utilizzo o assegnazione provvisoria, saranno comunque garantiti i contingenti delle immissioni in ruolo stabiliti dal Miur sulla base delle disponibilità definite in OD.

Una nota analoga a quella dell’USR del Veneto è stata divulgata anche dall’USR del Friuli Venezia Giulia e dall’AT di Brescia.

Scarica qui il testo della nota dell’USR

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Contingente e calendario delle nomine in ruolo per la provincia di Padova

Posted by comitatonogelmini su 18 agosto 2011

di Comitato Genitori ed Insegnanti per la Scuola Pubblica di Padova
18 agosto 2011 (con aggiornamento successivo al 19 agosto)

L’Ufficio Scolastico Provinciale di Padova ha comunicato oggi il contingente e il calendario delle operazioni relativi alle immissioni in ruolo per il personale docente per l’anno scolastico 2011/2012.

Il contingente di posti assegnato alla nostra provincia (fatte salve eventuali rettifiche) risulta distribuito tra le graduatorie dei concorsi ordinari e le graduatorie ad esaurimento, distinto per ordine e grado di scuole.

Per i posti relativi alle graduatorie ad esurimento è prevista un’ulteriore ripartizione fra quelli individuati dalle graduatorie del 2009/2010 (che l’Ufficio Scolastico ha integrato con gli inserimenti a pettine degli aventi diritto) e quelli individuati dalle nuove graduatorie 2011/2014.

Per il contingente dei posti relativo alle attività di sostegno, la suddivisione è pari a 19 posti per l’anno scolastico 2010/11 e a n. 20 posti per l’anno scolastico 2011/12.

L’Ufficio Scolastico Provinciale gestirà le immissioni con nomina dalle graduatorie ad esaurimento nei giorni 25, 26 e 27 agosto, secondo un calendario che verrà comunicato a breve (consigliamo gli interessati di visitare frequentemente il sito dell’USP di Padova).

Gestirà, inoltre, le immissioni con nomina dalle graduatorie dei Concorsi Ordinari in data 24 agosto per le classi di concorso A036 – A037 – A038.

Scarica la tabella con i contingenti suddivisi per ordine di scuola

Alleghiamo anche l’elenco dei posti resi disponibili da docenti e ata per cessazione servizio (pensionamenti) nell’a.s.2010/11; potrebbero dare qualche informazione in più rispetto alle possibili scelte nei vari istituti della provincia.

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Ripartizione immissioni in ruolo per provincie e classi di concorso nella scuola secondaria di primo e secondo grado del Veneto

Posted by comitatonogelmini su 11 agosto 2011

di Comitato Genitori ed Insegnanti per la Scuola Pubblica di Padova
11 agosto 2011

Il Miur ha resi noti i contingenti per le future immissioni in ruolo nella scuola secondaria, sia di primo che di secondo grado, suddivisi per classi di concorso.

Di seguito potete trovare tutte le informazioni riguardanti le provincie della regione Veneto, distintamente riassunte per i due gradi di scuola.

Per ciascuna delle immissioni è inoltre specificato se il relativo posto verrà scelto dal I contingente (nomine retroattive 2010/2011) o dal II contingente (nomine 2011/2012).

Scarica qui la tabella relativa alle immissioni distinte per provincia e classe di concorso della  scuola secondaria di primo grado

Scarica qui la tabella relativa alle immissioni distinte per provincia e classe di concorso della  scuola secondaria di secondo grado

Per chi volesse avere i numeri corrispondenti per tutte le altre provincie: cliccate qui: avrete accesso ad un file Excel che contiene tutte le suddivisioni per le altre regioni e provincie d’Italia (attenzione: è composto da più fogli consultabili in base al grado della scuola!)

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Immissioni in ruolo docenti e ATA: ecco tutti i numeri provincia per provincia comunicati dal MIUR

Posted by comitatonogelmini su 10 agosto 2011

di Reginaldo Palermo
da La Tecnica della Scuola
10 agosto 2011
Sulla distribuzione fra le diverse regioni e province si registra già l’ok della Cisl Scuola. Per i docenti sono programmate da subito più di 30mila assunzioni; per il personale Ata i numeri sono anche più alti: 36mila.

Con un paio di giorni di anticipo rispetto alle previsioni il Miur ha resi noti i dati sulle immissioni in ruolo provincia per provincia .

Scarica qui il file in PDF con tutti i numeri dei docenti ripartiti per provincia e tipologia di scuola

Scarica qui il file in PDF con tutti i numeri degli ATA ripartiti per provincia e tipologia di profilo

Nella sostanza i numeri confermano le previsioni della vigilia e non mancheranno di provocare ulteriori polemiche (per la verità non del tutto giustificate).
Intanto è confermata la ripartizione delle assunzioni fra nomine con decorrenza 2010/2011 e nomine 2011/2012: per quanto riguarda i docenti sono 10mila quelle che decorrono dal 1° settembre 2010 e poco più di 20.200 quelle del 2011/2012.
Per gli Ata le immissioni in ruolo saranno 36mila e decorreranno tutte dal 2011/2012.
Questo il quadro complessivo delle immissioni in ruolo relative al personale docente

regione
nomine 2010/2011
nomine 2011/2012
totale
Abruzzo
206
470
676
Basilicata
97
189
286
Calabria
290
629
919
Campania
861
1718
2579
Emilia Romagna
1025
1910
2935
Friuli
186
444
630
Lazio
1106
2101
3207
Liguria
223
462
685
Lombardia
1802
3289
5091
Marche
259
606
865
Molise
55
144
199
Piemonte
804
1621
2425
Puglia
627
1273
1900
Sardegna
269
579
848
Sicilia
490
1105
1595
Toscana
821
1818
2639
Umbria
162
345
507
Veneto
717
1516
2233
 
10000
20219
30219

I numeri comprendono anche le assunzioni sui posti di sostegno che sono 6.800 in tutto e rappresentano poco più del 20% del totale dei posti (3.250 sono le nomine retrodatate al 1° settembre 2010 e 3.550 quelle che decorrono dal settembre 2011).
Sulla distribuzione dei posti si registra comunque il via libera della Cisl Scuola che dichiara: “La distribuzione dei posti fatta dal MIUR ci sembra tale da assicurare un buon equilibrio fra gradi di scuole e aree territoriali; il rischio era di veder penalizzate fortemente realtà già toccate in modo pesante dai tagli. A tutti i territori è data invece la possibilità di coprire nella stessa percentuale le vacanze di organico esistenti”. Pronto anche il decreto interministeriale per le immissioni in ruolo nel prossimo triennio (clicca qui per scaricare il testo).
Ma le prese di posizione contrarie non tarderanno ad arrivare. 

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assunzioni: 5.120 prof in Lombardia, 206 in Molise. Dati ufficiosi su ripartizione regionale

Posted by comitatonogelmini su 5 agosto 2011

dal sito ANSA Italia
5 agosto 2011
Dei 30.308 insegnanti che verranno assunti, dopo l’accordo siglato ieri all’Aran, 5.120 saliranno in cattedra in Lombardia, 3.200 nel Lazio, 1.590 in Sicilia. I dati sulla ripartizione regionale delle circa 67.000 immissioni in ruolo nella scuola – dati che non rivestono alcun carattere di ufficialita’ – sono stati resi noti dalla Cisl scuola.

Con l’incontro di ieri sono stati resi noti i criteri con cui il ministero intenderebbe procedere alla definizione dei contingenti di possibili assunzioni assegnati alle singole regioni.

Per quanto riguarda il personale Ata le assunzioni – spiega la Cisl –riguarderanno sostanzialmente tutti i posti vacanti e disponibili, non esistendo situazioni di esubero di cui tener conto. Per il personale docente le circa 30.000 assunzioni autorizzate coprono i tre quarti della effettiva disponibilita’ complessiva (circa 40.000 posti), dovendosi compensare la presenza di circa 10.000 docenti in esubero. Poiche’ le situazioni di esubero, concentrate nella scuola primaria e soprattutto e nella secondaria di II grado (dove il numero degli esuberi supera quello dei posti vacanti), non possono essere compensate automaticamente con le disponibilita’ di posti, stante la differenza fra i diversi insegnamenti e le diverse aree territoriali, si e’ seguito un criterio che evita di scaricare gli effetti dell’esubero su singoli gradi di scuola o su singole aree territoriali. Nel dettaglio si coprono integralmente i posti di scuola dell’infanzia e di sostegno, dove esubero non ce n’e’; per la scuola primaria si attribuiscono a ogni territorio i posti vacanti moltiplicati per 0,7 (circa) (esempio: 100 posti vacanti, 70 assunzioni); per la scuola secondaria di I grado, l’indice di calcolo e’ circa 0,5; per ogni posto vacante per la secondaria di II grado l’indice e’ di circa 0,8.

RIPARTIZIONE REGIONALE DELLE ASSUNZIONI

(REGIONE DOCENTI ATA) ABRUZZO 676 735 BASILICATA 287 293 CALABRIA 923 1.020 CAMPANIA 2.600 3.000 EMILIA ROMAGNA 2.940 2.700 FRIULI VENEZIA GIULIA 643 914 LAZIO 3.200 3.400 LIGURIA 695 800 LOMBARDIA 5.120 7.505 MARCHE 864 1.000 MOLISE 206 235 PIEMONTE 2.400 3.300 PUGLIA 1.900 2.250 SARDEGNA 849 683 SICILIA 1.590 2.100 TOSCANA 2.661 2.350 UMBRIA 511 615 VENETO 2.243 3.100 TOTALE COMPLESSIVO 30.308 36.000

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Immissioni in ruolo 2011/12: 30.308 docenti e 36.000 ATA

Posted by comitatonogelmini su 5 agosto 2011

di Comitato Genitori ed Insegnanti per la Scuola Pubblica di Padova
5 agosto 2011
Dopo l’ok della Corte dei Conti ieri all’Aran è stato sottoscritto definitivamente il Contratto che accompagna le immissioni in ruolo

In una riunione al Ministero sono stati illustrati i criteri che saranno utilizzati: per i docenti le assunzioni avvveranno per quota parte dalle graduatorie relative al 2010/11 (10.000) e per il resto (20.308) dalle nuove aggiornate al 2011/12.

Confemata la pre-intesa del 19 luglioin cui si era  stabilito che la ricostruzione di carriera, procedura che viene espletata dopo la conferma in ruolo, sarà rallentata per chi entra in ruolo dal 1° settembre 2011. I gradoni stipendiali sono stati  rivisti, secondo questi parametri:

  • ci saranno 6 fasce stipendiali, invece delle 7 attuali;
  • Vengono accorpate la prima (0-2) e la seconda fascia (3-8), portandole a una unica fascia che va da 0 a 8 anni di anzianità;
  • al compimento dell’ottavo anno di carriera (in seguito alla ricostruzione, cioè contando il pre ruolo), si mantiene lo stesso valore economico oggi previsto per quella fascia. (a questo link trovate un articolo che spiega in sintesi i dettagli: Immissioni in ruolo, 67.000 ma con ricostruzione di carriera “raffreddata”, proposto da OrizzonteScuola).

L’accordo di ieri è stato firmato da UIL, CISL, SNALS, FGU, ma non dalla FLC CGIL, che afferma: “Vogliamo essere certi che al sacrificio dei lavoratori corrisponda una contropartita altrettanto seria:

  • stabilizzazioni certe
  • garanzia che tutti i posti vacanti e disponibili siano assegnati ai precari
  • transitorietà del taglio in busta paga.”

Ecco i numeri che caratterizzano l’accordo:

30.308 docenti, dei quali 10.000 ad integrazione delle nomine effettuate nel 2010/11, e quindi utilizzando le precedenti graduatorie, e 20.308 dalle nuove.

ANNO

2010

2011

TOTALI

       
educatori 36 72 108
infanzia 1.681 4.599 6.280
primaria 1.680 2.145 3.825
primo grado 1.680 5.597 7.277
secondo grado 1.680 4.251 5.931
sostegno 3.243 3.644 6.887
       
  10.000 20.308 30.308

 

Per gli ATA le nomine saranno 36.000, da cui bisogna detrarre i 450 posti accantonati per il concorso ordinario di DSGA e la quota parte (1300 posti) dei circa 4000 docenti inidonei che possono chiedere l’inquadramento nei ruoli ATA ed i posti degli idonei alla mobilità professionale.

I criteri di nomina per i docenti rimangono quelli già utilizzati in precedenza: il 50% delle assunzioni avverrà da Graduatorie di merito dei concorsi ordinari, il rimanente 50% dalle graduatorie ad esaurimento.

Entro la prossima settimana dovrebbe essere pubblicata la ripartizione per provincia e classe di concorso.

Posted in Documentazione, Tutti i post | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »